#01: CATENA SONORA E CARATTERISTICHE DEL SUONO

0
Il primo passo per introdursi nel mondo della fonia è capire il significato di “catena sonora“.
Con questi termini si intende quel ciclo di trasmissione del suono che vede coinvolti  una sorgente sonora, un mezzo di trasmissione e un ascoltatore.

[expander_maker more=”Read more” less=”Read less”]

 
Con sorgente sonora si intende un corpo rigido elastico che vibra in quanto sollecitato, e vibrando genera delle onde di pressione che si propagano nel mezzo di trasmissione (per esempio l’aria) dando luogo a zone di compressione e rarefazione (in quanto l’aria è un mezzo elastico), che infine raggiungono un ascoltatore (il timpano, che riceve le vibrazioni che vengono poi interpretate dal cervello).

 

Queste onde infinitesimali generano sia suoni armonici che inarmonici.
La differenza tra armonici e inarmonici risiede nel fatto che i primi possono essere ricondotti ad un altezza (o nota) definita, in quanto scaturiscono da onde di pressione periodiche (che si ripetono costantemente nel tempo), e quindi da vibrazioni periodiche.

 

 

Viene definito ciclo quella porzione d’onda che descrive valori sempre diversi, ed è dato dalla fase ascendente (compressione) e dalla fase discendente (rarefazione).
La porzione di forma d’onda si ripete costantemente nel tempo, e la durata di un ciclo viene detta periodo (T).
Il numero di cicli ogni secondo si chiama frequenza (f). e si misura in Hertz (hz), e determina l’altezza di un suono: più il suo valore è alto più il suono è acuto, più è basso più il suono è grave.
 
Con velocità del suono si intende invece la velocità con cui un suono si propaga in una determinata sostanza, ed è una caratteristica del mezzo di trasmissione.
Questa caratteristica è indipendente dalla frequenza, mentre invece è soggetta a variazioni a seconda della pressione e dell’umidità in cui il suono si propaga. Nell’aria la velocità del suono è la seguente Vs = 330 + 0,5 t (m/s) in cui t corrisponde alla temperatura (nell’aria di 20°).

 

Infine la lunghezza d’onda è la distanza tra due punti ripetitivi di una forma d’onda, ed è inversamente proporzionale alla frequenza. Si calcola in questo modo λ = Vs / f (m). Per attenuare frequenze di un onda di pressione necessito di ostacoli con dimensioni paragonabili alla lunghezza d’onda di tali onde.

 
Le caratteristiche di un suono oggettive, e quindi misurabili, sono ampiezza, frequenza e spettro, e corrispondono, in base alla nostra percezione a volume (intensità sonora), altezza (tono) e timbro (tipo di suono).
 

Queste poche definizioni stanno  alla base della fonia, ora sei pronto per il passo successivo! Stay tuned!

[/expander_maker]

Non scordarti di supportare, condividere e divulgare le lezioni che affrontiamo: rendi la c conoscenza virale e aiutaci a crescere! Hashetic Front ha dei costi di mantenimento e le tue donazioni, per quanto modeste, sono essenziali!

#00: FREE THE KNOWLEDGE!

2
Hashetic Front Records non ha fini di lucro e, nonostante le spese gestionali, in un tempo in cui tutti vogliono i tuoi soldi noi continuiamo a regalare roba, e non solo musica.
 

Da oggi regaliamo conoscenza.

Pubblicheremo  brevi e focalizzati articoli rivolti a coloro che sentono il bisogno di fare musica ma non possono permettersi uno studio.

Spiegheremo in maniera intuitiva e partendo  dalle basi i principi della fonia per poi arrivare al funzionameto di   sintetizzatore, campionatore,  outboards e processori, in modo  da renderti autonomo nella produzione musicale.
 
Se sei agli inzi troverai la prima parte un po’ sofisticata, ma la padronanza dei termini e la conoscenza delle leggi fisiche ti permetteranno di capire al meglio il funzionamento dei macchinari e di avere sotto controllo il suono durante tutta la catena produttiva.
Se sei tra i più esperti  troverai nei primi articoli nozini che già conosci: a te è richiesta un po’ di pazienza fino ai capitoli più tecnici, ma non dimenticare che questo corso è per tutti.
 
Esperto o principiante, troverai risposte a domande che ti sei sempre chiesto sul suono e prenderai coscienza dei trucchi del mestiere.
Il corso nasce da 15 anni di esperienza nell’ambito della produzione hip hop e da nozioni apprese in costose scuole di sound engineering ma…

    La conoscenza è di tutti (sono le skills a fare la differenza) e, dagli albori dell’umanità, il tempio è il luogo della conoscenza.

HASHETIC TEMPLE: FREE THE KNOWLEDGE!